Sun
  • AVVENIRISTICO E FUNZIONALE

    Bellezza, business e comfort sono da sempre il cuore dell’offerta del Quartiere Fieristico di Rimini, location al top nei settori turismo, ambiente, wellness e food & beverage. La fiera ha una vocazione “green” che persegue con la tutela dell’ecosistema, il rispetto dell’ambiente e la sua filosofia eco-friendly. Funzionalità ed efficienza, uniti all’estetica di ispirazione rinascimentale, sono punto di forza e di attrazione anche per ed buyer ed espositori di ogni parte del mondo.
    Progettato dallo Studio GMP di Amburgo occupa una superficie totale di 460 mila metri quadri: 169.000 metri quadri di superficie utile, 109.000 di superficie espositiva lorda, 16 padiglioni monoplanari, condizionati e oscurabili, aree di accoglimento, tecniche e per servizi, sale convegni modulabili fino a 730 posti, un funzionale e tecnologico centro operatori, una sala stampa con centro riversamento radiotelevisivo nazionale, ristoranti, free flow, punti ristorazione, 11.000 posti auto, un´elisuperficie con servizio di elitaxi su prenotazione.
    Il Quartiere è organizzato su un unico livello e interamente cablato; tre diversi ingressi intercollegati da bus navetta consentono lo svolgimento contemporaneo di più manifestazioni.
  • A BASSO IMPATTO AMBIENTALE

    Rimini Fiera ha la certificazione ambientale UNI EN ISO 14001:2004: il quartiere fieristico (premiato con il prestigioso riconoscimento internazionale Elca, ‘Edilizia e Verde´ di Norimberga) è tutto all´insegna del basso impatto ambientale con aree interne ed esterne a verde, estese su 160 mila mq, oltre 1500 piante e 30 mila mq di tappeti erbosi.
    Impianti fotovoltaici a tutto quartiere, su tutti i padiglioni, su una superficie complessiva di ben 115mila mq; per il condizionamento del quartiere, un impianto che produce freddo nelle ore notturne e restituisce il fresco in quelle diurne (una sorta di "banca del ghiaccio") e per il riscaldamento una centrale termica con caldaia a condensazione.
    Il legno che domina nell´architettura del quartiere proviene da foreste scandinave gestite consapevolmente.
    L´illuminazione è prevalentemente naturale; nelle aree ad illuminazione artificiale costante è utilizzata prevalentemente la tecnologia led. Le fontane sono tutte a ricircolo d´acqua e l´acqua dei periodici svuotamenti delle fontane e dei laghetti del quartiere viene trattata e riutilizzata per l'irrigazione delle aree verdi. Nelle toilettes del quartiere i gettiti d´acqua sono a pressione controllata.
    Sull´intero quartiere, numerose isole ecologiche per la differenziazione dei rifiuti prodotti dai visitatori.
    La stazione ferroviaria di linea, all´ingresso della fiera, alleggerisce l´impatto del traffico sull´ambiente.
  • SENZA BARRIERE

    Il quartiere offre un facile accesso ed una comoda fruibilità del quartiere fieristico mettendo a disposizione i seguenti servizi:

    Parcheggi riservati
    • Ingressi facilmente raggiungibili tramite scivoli
    • Porte con apertura a spinta
    Padiglioni monoplanari e tutti collegati direttamente l´uno all´altro
    • Punti di ristoro spaziosi che consentono libertà di movimento
    • Servizi igienici opportunamente attrezzati
    • Sale convegno collocate al piano superiore raggiungibili tramite ascensore
    • Stazione ferroviaria sulla linea Milano - Bari raggiungibile tramite ascensore
    • Carrozzina a disposizione reperibile in prossimità del pronto soccorso all´ingresso sud

  • FACILMENTE RAGGIUNGIBILE

    Il quartiere fieristico, sorge a Nord della città di Rimini: è collegato alla rete autostradale A14, la Bologna-Bari-Taranto. È dotato di una stazione ferroviaria interna sulla linea sulla Milano – Bari.